18 Aprile 2024

Crollo in borsa dei titoli tecnologici del Deep State

Il crollo in borsa dei titoli del cuore tecnologico del Deep State internazionale segna un altro minuto verso la mezzanotte che porterà al crollo dell’intero sistema. Alphabet, Amazon, Meta e Microsoft insieme hanno perso oltre $ 350 miliardi di capitalizzazione di mercato questa settimana.

Questa notizia incastrata nel contesto delle vicende in Ucraina, la questione energetica, le elezioni di midterm negli USA, le vicende in Vaticano e le questioni di geopolitica internazionale di cui abbiamo ampiamente parlato tante volte ci dicono solo che il processo di demolizione del vecchio mondo nato l’indomani la fine della II guerra mondiale è inarrestabile. Un intero sistema sta crollando e un altro (già pronto) lo sostituirà, ma non sarà quello unipolare di Davos e dell’agenda 203′ ma quello multipolare che vede come ariete i Paesi del BRICS.